SISTRI: PROROGA DELLE SANZIONI PER MANCATO O ERRONEO UTILIZZO DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA’ DEI RIFIUTI

14 novembre 2017by wedesign
Sistri-2016-le-rivelazioni-Consip-1280x720.jpg
Con il decreto milleproroghe, è stato prorogato il subentro del nuovo concessionario e il periodo in cui continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi relativi alla gestione dei rifiuti antecedenti alla disciplina del Sistri.
È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 244 del 30 dicembre 2016 che proroga, fino alla data del subentro nella gestione del servizio da parte del nuovo concessionario e comunque non oltre il 31 dicembre 2017, il termine entro il quale diventeranno operative le sanzioni per il mancato o erroneo utilizzo del sistema SISTRI.
La data di entrata in vigore delle suddette sanzioni sarà comunicata tempestivamente.\r\n\r\nSi precisa che fino a tale data coesisterà il doppio binario e le aziende saranno obbligate sia agli adempimenti informatici, senza però incorrere in sanzioni, sia ai tradizionali adempimenti cartacei (registro di carico e scarico, formulari, MUD).
Continuano ad essere sanzionabili la mancata iscrizione e l’omesso versamento del contributo annuale.
AZIENDA

CHEMICONTROL s.r.l.

Laboratorio di analisi chimiche e microbiologiche.
Consulenza su sicurezza e ambiente.
Formazione.
Via Enzo Ferrari, 20 – 63900 Fermo

+ 39 0734 628987

info@chemicontrol.it

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
TENIAMOCI IN CONTATTO

SOCIAL

Utilizza i nostri contatti social per scriverci e vedere le nostre attività